Iris

L’ORIGINE

Pur essendo un fiore molto comune nelle campagne toscane (al punto da ispirare l’immagine del cosiddetto “giglio fiorentino”), in realtà è nativo dei Paesi orientali. Le sue capacità di adattamento le hanno poi permesso di crescere e riprodursi anche nell’area del Mediterraneo.

IL BENEFICIO

L’Iris è un concentrato di proprietà benefiche, da quelle antisettiche e disinfettanti a quelle emollienti e depurative. Viene impiegata anche in cosmetica per profumare talchi, ciprie e dentifrici.

LA LEGGENDA

Secondo la simbologia, l’Iris possiede un significato diverso a seconda del suo colore: viola indica la saggezza e l’intelligenza, blu testimonia la fede.

Aloe Ferox

DISCOVER

Zedoaria

DISCOVER

Zafferano

DISCOVER

Tiglio

DISCOVER

Rabarbaro

DISCOVER

Mirra

DISCOVER

Galanga

DISCOVER

China

DISCOVER

Cannella

DISCOVER

Camomilla

DISCOVER

Hai l’età per bere legalmente bevande alcoliche?

| No

Cliccando su Accetto dichiari di aver preso visione della nostra Informativa sulla Privacy e di dare consenso all’utilizzio di cookies.

Bevi responsabilmente