Fernet-Branca batte moneta!

La prima COIN Fernet-Branca nasce nel 2013 per consolidare un abitudine radicata da molto tempo all’interno della comunità dei Bartender di San Francisco.

I Bartender erano abituati a farsi uno shot di Fernet-Branca al cambio turno e questo  rituale è diventato famoso e conosciuto come “la stretta di mano dei Bartender”, il cui obiettivo era proprio quello di siglare il momento in cui il dovere del Bartending veniva passato all’altro collega.

Un’usanza molto comune nella comunità dei Bartender e all’interno del mondo del Bartending.

Fernet-Branca ha colto questa opportunità per far evolvere il rituale andando a creare una medaglia, una COIN appunto, che celebrasse proprio questo preciso momento.

Da quell’istante, questo rito si è esteso a tutti i Bar, così che quando un Bartender visita un altro bar e mostra la Fernet-Branca COIN sul bancone all’altro Bartender, gli viene offerto uno shot di Fernet-Branca, a meno che l’altro Bartender non risponda con un’altra COIN  e allora subentra «la stretta di mano dei Bartender» volta a celebrare la loro unione nella Community.

Le COINS Fernet-Branca rappresentano l’appartenenza alla comunità dei Bartender.

Hanno viaggiato per tutto il mondo giungendo anche nei più remoti angoli della terra.

Non rappresentano solo una conquista, ma sono un vero e proprio simbolo autentico da collezionare e conservare con gelosia. Un vero e proprio status symbol e un grande privilegio.

Riconoscimento reciproco, senso di comune appartenenza e voglia di essere grandi protagonisti della famiglia Fernet-Branca. In nome di tutto questo la comunità dei Bartender più appassionati da anni colleziona, scambia, richiede le COINS Fernet-Branca.

Quando si presenta una COIN Fernet-Branca sul bancone del Bar, si fa una dichiarazione. É come bussare alla porta di un «club privato».

Chiunque si rechi in un bar e ordina Fernet-Branca sa di appartenere a una cerchia ristretta e la COIN è solo la prerogativa di tutto questo.

Esser parte di una comunità di Bartender non è indossare una divisa o possedere un’uniforme, significa possedere simboli, come le COINS Fernet-Branca, che dischiudono il sentire dell’appartenenza ad una grande famiglia.

Dal 2013, Fernet-Branca non smette di produrre COINS artigianali in versioni limitate per celebrare occasioni speciali e proprio per questo senso di appartenenza a una comunità speciale che sono state stilate anche delle regole.

Volete conoscere tutte le regole principali della sfida a suon di monete Fernet-Branca?
Eccole qui:

1. La Coin Fernet-Branca non si chiede. Va meritata.

2. La Coin Fernet-Branca è riconoscimento reciproco e senso di comune appartenenza.

3. Ricevere una Coin Fernet-Branca è un onore. La si può cedere solo in cambio di un’edizione differente

4. La Coin Fernet-Branca va sempre portata con sé.

5. Dare una Coin Fernet-Branca a una persona equivale a entrare in fraternità con quella persona; è un onore possedere una moneta, e non solo: una moneta regalata o data come premio ha un valore più personale di una moneta acquistata

6. Intervenire sull’integrità della Coin Fernet-Branca ne fa automaticamente perdere il suo valore. Esempio: perforare la medaglia per farne un ciondolo o un portachiavi.

7. La Coin Fernet-Branca è un simbolo di riconoscibilità nella Comunità dei Bartenders e va mostrata quando più è opportuno e lo si desidera. Esempio: quando si entra in un Bar la si può poggiare sul Bancone in segno di legame tra la Fernet-Family e la Bartender Community.

8.Per mostrare la Coin Fernet-Branca si poggia la medaglia direttamente sul bancone o su un tavolo, ma non si porge mai direttamente nelle mani di un’altra persona per preservarne la proprietà stessa.

9. Il modo migliore per mostrare la Coin Fernet-Branca è quando si ordina un giro di shot Fernet-Branca

10. In caso di smarrimento della Coin Fernet-Branca … mai perdere la Coin Fernet-Branca

Correlati

HAI GIÀ COMPIUTO 18 ANNI?

BEVI RESPONSABILMENTE
FRATELLI BRANCA DISTILLERIE SRL © 2017, Via Broletto 35, 20121 Milano, Italia
Iscritta al registro imprese di Milano al n. 00720670157 - Codice fiscale e P.IVA n.: 00720670157 capitale sociale Euro 1.500.000,00 I.V.